• Serena

Watamu in guesthouse

Aggiornato il: 30 set 2020

Cosa significa fare un' esperienza di questo tipo?


Tutto parte da qui: voglio andare in Kenya!

Ok, e adesso? Sarà pericoloso? Dove alloggerò? Ho paura degli animali, come faccio? Ho paura di essere fregato, a chi mi affido?


La risposta è sempre e una sola: HAKUNA MATATA, basta informarsi bene !!



In un'epoca in cui la fregatura sembra sempre dietro l'angolo, solitamente si sceglie il compromesso più facile, il villaggio turistico. Scegliere un villaggio in Kenya per essere "sicuri" che tutto vada bene è una scelta approssimativa, l'imprevisto purtroppo può sempre esserci, sia in guesthouse che in resort.


Se non sei un fan dei resorts e non cerchi il lusso ma solo sicurezza e qualità, ti racconterò perchè molti italiani, che tornano in Kenya per la seconda volta dopo essere stati in resort, prediligono la guesthouse in villa privata.


Se invece ti interessa la compagnia e l'animazione dei resort, scrivimi e proverò ad indicare il migliore per te.


Ok allora c'è un'alternativa?

Certo che si! E ti garantisco che è di qualità, sostenibile e personalizzabile in base ai tuoi gusti.

Scopri di più


IL VIAGGIO IN GUESTHOUSE


Prendi il volo, atterri all'aeroporto di Mombasa, un autista privato ti aspetterà già con il sorriso stampato in viso e un cartello con il tuo nome. Dopo circa due ore di viaggio relax con una macchina solo per te, eccoti arrivato a Watamu, il Paese della gente dolce, scoprirai immediatamente che sarà proprio così!

L'autista ti accompagnerà nella guesthouse da te scelta (un bungalow, una camera in una villa comfort o addirittura di lusso, o perchè no, un ostello se sei un tipo intraprendente!). Qui verrai accolto dallo staff che sarà sempre al tuo servizio per qualsiasi esigenza. Se vorrai mangiare a casa potrai accordarti per i pasti con un cuoco privato e, credimi, i cuochi africani sanno fare anche pasta, pane, pizza fatta in casa divinamente oltre alla loro cucina tradizionale !! Inoltre, scegliendo tu stesso ogni giorno il menù, avrai la garanzia di avere sempre prodotti freschissimi.



Il primo giorno verrai contattato dal tuo referente o direttamente dal ragazzo che ti farà vivere il Kenya con le sue escursioni ed insieme organizzerete quando partire per il safari e quando visitare i vari posti incantevoli che ti aspettano. Non c'è niente di meglio che esplorare il luogo con una persona nata e vissuta da sempre in questa Terra.


COSA SIGNIFICA FARE UN'ESPERIENZA IN GUESTHOUSE A WATAMU?


Significa prendere parte a lezioni di cucina improvvisate, far venire una parrucchiera africana a farti le treccine a bordo piscina, o perchè no, guardare le stelle e ascoltare racconti africani con il guardiano notturno. Significa essere libero di entrare in contatto con i locali e provare a capire la loro cultura, rispettandoli e garantendogli un lavoro dignitoso.


In pochi giorni, se lo vorrai, diventerai davvero parte integrante di questa nuova grande famiglia, l'Africa, con tutte le sue tradizioni, colori, contraddizioni, musiche. Potrai assaggiare cibi tipici, visitare i localini del centro, bere il loro vino di cocco (mnazi), girare con i mezzi del posto (tuk tuk e bajaj) o semplicemente lasciarti affascinare dalla vita senza pensieri. Potrai anche vedere cose assurde, altre volte tristi per un occidentale, inconcepibili, potrai metterti in discussione o addirittura piangere davanti ad un paesaggio troppo bello ed emozionante.


Tutto questo portando ricchezza alla comunità locale anzichè toglierla, tutelando il territorio anzichè distruggerlo.


Questo è il Kenya, questa è l'esperienza che ti aspetta, non ti resta che viverla.


Organizza subito il tuo viaggio

148 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti