• Serena

Perchè il Kenya?

Aggiornato il: 13 ott 2020

Immagina un luogo dagli spazi sconfinati. Una terra in cui poter alternare l’emozionante avventura di un safari con il relax di una giornata in barca nell'Oceano Indiano. Karibu Kenya!”

Molti sostengono che questo Paese sia un paradiso a sé, al di fuori dell’Africa, dove il tono rosso della terra si contrappone all’intenso blu del cielo e del mare. Qui è ancora possibile vedere animali unici vivere liberi nel loro habitat incontaminato, la savana keniota infatti ospita una delle riserve faunistiche più importanti del mondo: il Masai Mara, l'unico parco del Kenya in cui è possibile vedere i BIG 5 (rinoceronte, leopardo, leone, elefante, bufalo) e la grande migrazione. Tuttavia, è un errore pensare che il Kenya sia solo una grande distesa per emozionanti safari, qui potrai trovare anche lunghissime spiagge bianche di sabbia finissima, quasi dalla consistenza della farina, ed uno dei mari più belli del mondo. Essendo una nazione bagnata dall’Oceano Indiano il mare è limpidissimo ed ospita una barriera corallina con una ricca fauna fatta di specie diverse e coloratissime.


L'emozione di vedere con i tuoi occhi animali incredibili che vivono nel loro habitat naturale, un leone che caccia nella savana, un pesce “Dory” che nuota nella barriera corallina, ti fa sentire incredibilmente vivo e parte integrante della natura.


Parti subito!

Si narra che questa Terra abbia ospitato la culla dell'umanità, il luogo in cui si è evoluta la nostra specie. La prima volta che sono arrivata qui per me è stato proprio un ritorno alle origini primordiali, alla natura incontaminata, all'umanità più cruda, alla vita vera.


Certo, con il passare del tempo e le varie influenze subite nel corso della storia, soprattutto la costa si è arricchita molto, il turismo ha incrementato l'economia e ha trasformato il Kenya in un Paese in continuo sviluppo. Non si deve assolutamente pensare di arrivare a Watamu, dove vivo io, e trovarsi gli indigeni che si procurano il cibo cacciando; anzi, questa perla sul mare è una sorta di "little Italy" anche ben rifornita di qualsiasi cosa necessaria, dato che qui hanno trovato la felicità molti italiani che come me hanno deciso di stabilirsi.


Tante persone si sono chieste cosa ci sia di tanto magico qui, la risposta è sempre e solo una: non lo so. Il famoso MAL D'AFRICA vi assicuro però che esiste, una volta ammalati non c'è assolutamente possibilità di cura, se non tornare, ritornare e tornare ancora!!


La vita semplice, i sorrisi della gente, il vivere alla giornata senza lo stress del futuro, sono qualcosa che ti affascina e ti colpisce dentro. Le tradizioni a cui la comunità è affezionata, la cultura così forte e radicata, sono tutte cose che noi non possiamo ritrovare nel nostro quotidiano e nella nostra società. Una volta arrivati vi renderete conto di non aver bisogno di nulla di superfluo per vivere, ecco perchè promuovo un turismo fuori dalla massa, per permettervi di tornare a casa da questo viaggio cambiati e con un grande regalo che nessuno potrà mai farvi oltre a voi stessi: il fatto di rivedere le vostre priorità.


Scopri come fare quest'esperienza



Da grande animalista quale sono, qui ho scoperto che se si ammazza un animale lo si fa puramente per necessità, per rito, per tradizione, ed è giusto rispettarla. Ho imparato anche a mettere in discussione tutte le mie verità da occidentale, non posso arrivare in un Paese straniero e pensare di imporre il mio credo alla gente locale. Quello che per me è ingiusto, per loro potrebbe essere giustissimo!


Il Kenya non può essere riassunto in poche righe, è la Terra della gente che vive nelle capanne di fango con lo smartphone, del ragazzo che non arriva con i soldi a fine mese ma deve essere sempre alla moda, delle contraddizioni che mi fanno spesso sorridere. Ma anche dei frutti esotici di cui nessuno sa realmente il nome, delle piante curative, del cocco come primo prodotto per qualsiasi uso, del clima sempre estivo e di festa, dell'acqua del mare che non scende mai sotto i 26 gradi!! E ancora delle spezie per mille usi, dei vestiti coloratissimi, delle canzoni di Diamond Platnumz che non ti usciranno più dalla testa!


Ogni volta che parlo di un viaggio in Kenya ci tengo sempre ad usare la parola ESPERIENZA, viaggio è troppo riduttivo. Tutti possono fare un viaggio nei posti più incredibili del Mondo e tornare con tante belle foto, ma pochi potranno fare un' esperienza di vita che ti dia un album di emozioni da portarti dentro per sempre.


La grande Mama Africa aspetta tutti a braccia aperte, non ti resta che ascoltare il suo richiamo!


Parti subito!

Post recenti

Mostra tutti

" Kenyaexperience è stata come una porta attraverso la quale si esce dalla realtà quotidiana per addentrarsi in una realtà inesplorata ! Appena arrivata mi dissero che i veri viaggiatori sono quelli che lasciano le loro convinzioni a casa, sono riusciti a farmi vivere il sapore della libertà e della semplicità. Il fascino dell’orizzonte senza limiti, del percorso senza ritorno, della notte senza tetto, della vita senza superfluo:il Kenya! Grazie mille ancora!! "

Tiziana Pagano

  • Grey YouTube Icona
  • Facebook
  • Instagram